vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Colleretto Giacosa appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Associazione K.IT.E.

Nome Descrizione
Indirizzo Area industriale Ribes - Bioindustry Park Silvano Fumero Via Ribes, 5 Colleretto Giacosa
Telefono 0125.561311
Web http://www.iniziativakite.org/
L’aquilone è un gioco che per volare in aria deve rispettare le leggi dell’aerodinamica. Come l’aquilone – simbolo della perfetta unione di scienza e libertà – gli eventi K.I.T.E. sono una maniera, continuamente diversa, di scoprire che siamo fatti di neuroni e cellule come di fantasia ed emozioni…

Nata in un contesto imprenditoriale di respiro internazionale, si è fregiata di un appellativo anglosassone – K.I.T.E. – che porta in sé tutti i valori su cui si fondano le sue proposte. Conoscenza (K.nowledge), innovazione(I.nnovation), tecnologia (T.echnology) e spettacolo (E.nterteinment): quattro parole le cui iniziali compongono in inglese la parola KITE, cioè aquilone. Quattro semplici elementi che sono alla base di un nuovo modo di fare cultura: una cultura in grado di riacquistare un ruolo indispensabile all’interno di uno sviluppo etico, imprenditoriale e sociale.

L’obiettivo è quello di ideare e organizzare eventi e manifestazioni culturali in grado di sciogliere i compartimenti stagni che esistono fra i differenti saperi, promuovendo il dialogo e l’incrocio fra linguaggi eterogenei. Per questo motivo il motto dell’Associazione è: “dove cultura umanistica incontra cultura scientifica”, nella profonda convinzione che le attività realizzate possano contribuire a sanare la profonda spaccatura esistente tra il mondo della ricerca scientifica e quello degli studi umanistici.

Gli spettacoli teatrali, ideati e scritti da Alice Fumero – direttore artistico dell’Associazione – sono ad oggi gli strumenti comunicativi che più caratterizzato le attività K.I.T.E. e ne rappresentano il marchio di fabbrica.

Essi sono definiti teatrali in quanto uno o più attori eseguono – dal vivo – davanti ad un pubblico una narrazione scenica: a differenza di molti spettacoli di teatro-scienza che puntano sull’utilizzo primario della tecnologia e degli effetti scenografici, quelli K.I.T.E. si basano su una scrittura densa di contenuti e citazioni letterarie.

L’obiettivo è quello di restituire alle scienze una dimensione storica: la scoperta scientifica non è soltanto il risultato di un semplice fatto, ma è un processo – composto di eventi, imprevisti, errori e soprattutto realizzato da uomini e donne – che come tale va portato alla conoscenza attraverso un procedimento narrativo.

Questo non vuol dire che in essi non si faccia uso di immagini e suoni: tutt’altro. Intermezzi musicali e video sono parte integrante e fondamentale della trattazione dell’ argomento preso in analisi.

COLLABORAZIONI:
Bioindustry Park “Silvano Fumero”, Centro Ricerche Bracco, Comune di Colleretto Giacosa, Comune della Città di Ivrea, Comune di Cuorgnè, Liceo “Carlo Botta” di Ivrea, Liceo Scientifico “Gramsci” di Ivrea, Liceo Scientifico “Cavalieri” di Verbania, Scuola Elementare di Busca (CN), Fondazione Fareggiana di Novara, Associazione dei Comuni della Pedania, Associazione “La terza isola”, Università Popolare – UniTRe di Ivrea, Rotary Club Ivrea, Rotary Club Cuorgnè, Centro Scienza Torino – Settimane delle Scienze.